Stampa questa pagina

Stratus: verso un Cloud più ecologico

Venerdì, 14 Febbraio 2014 00:00
Stratus permetterà un Cloud più ecologico. Come? Riducendo i costi energetici e le emissioni di gas. Il progetto è nato dalla collaborazione tra il Trinity College e IBM Dublin.

stratus: verso una cloud più ecologica (Ph. morguefile.com)

Cos’è Stratus? È un sistema che permetterà alle aziende che utilizzano il Cloud computing di tagliare costi ed emissioni. Una soluzione rivoluzionaria nell’era del Cloud: attualmente, infatti, quasi tutti i servizi offerti dalla Rete utilizzano questa tecnologia che richiede l'utilizzo di migliaia di server in tutto il mondo e, quindi, determinati livelli di energia utilizzata e gas emessi.

Questo sistema, nato dalla collaborazione tra il Trinity College di Dublino e IBM Dublin, sfrutta algoritmi matematici in grado di bilanciare il carico dei server. Per testare Stratus, gli scienziati hanno creato una simulazione utilizzando i data center Amazon ubicati in Irlanda, in Virginia e in California. Analizzando tre variabili − emissioni di carbonio, costo dell'energia elettrica e tempo necessario per il trasferimento dei dati in rete −, hanno scoperto che è possibile ridurre le emissioni di carbone del 21% e il costo dell'energia elettrica del 61%.

La ricerca è stata presentata nell’edizione inaugurale della rivista IEEE Transactions on Cloud Computing. Lo scopo di Stratus, come ha affermato Donal O'Mahony, professore di computer science presso il Trinity College, è di permettere alle aziende di adattare il proprio servizio in cloud computing alle loro priorità: essere "green", risparmiare o scegliere una soluzione che tagli i costi ed emissioni di gas allo stesso tempo.

Letto 10406 volte